È realizzato in due blocchi di pietre calcaree, mediante la tecnologia del taglio a scansione tridimensionale su quattro assi. La sezione inganna l’occhio dell’osservatore, che non può individuare la linea di connessione tra i due blocchi di pietra, celata dal particolare profilo. L’effetto visivo è quello di un pezzo unico, ma con tutti i pregi tecnologici di due blocchi distinti. La forma a goccia nella visione in pianta si estende per raccordarsi al rivestimento parietale, cosicché il bordo del piatto, di alcuni centimetri di spessore, diventa anche comodo piano d’appoggio.